Siamo a tua disposizione per qualsiasi informazione. Chiamaci o scrivici su Whatsapp

Home | Blog | Rituali e tradizioni Voodoo | RITUALE NANÀ – PER DIMENTICARE UN AMORE O UN EVENTO TRAUMATICO
RITUALE NANÀ – PER DIMENTICARE UN AMORE O UN EVENTO TRAUMATICO
07/07/2021

Nella tradizione afrobrasiliana l’orixà Nanà, Madre terra, viene invocata tra le altre cose, per impetrare una maggiore consapevolezza, maturità e stabilità nella vita, venendosi ad identificare con la terra che ci sostiene, ma anche per superare psicologicamente un evento traumatico o per dimenticare un amore o eliminare una dipendenza affettiva che crea difficoltà e sofferenza.

Giorno: Martedì

Orario: diurno

Fase lunare: preferibilmente calante

Occorrente:

Procedimento:

Stendere il panno sul tavolo che funge da altare, al centro dello stesso con la pemba tracciare un triangolo isoscele. Al centro dello stesso mettere la foto delle persona che deve essere aiutata, corredata dei dati completi (nome, cognome e data di nascita).
A questo punto accendere un defumador e passare sui fumi la fotografia del soggetto e dire:”
Mia amata Nanà, chiedo il tuo aiuto in questo momento di angustia, affinchè rimuova da (nome e cognome del soggetto) ogni inutile dolore e dipendenza affettiva che possa portare danno o sofferenza nel suo cammino”.

Riposizionare la fotografia al centro del triangolo tracciato in precedenza. Accendere alla destra del triangolo la candela sete dias con un accendino nuovo. Versare sulla stessa la polvere Esquecimento e dire:”Attraverso questa polvere, espressione della mia volontà, con solida fermezza io annullo ogni pensiero, ossessione, angustia ed inutile tormento e li rimuovo dalla tua vita, nel nome di Nanà Burucù”. A questo punto versare sulla fotografia la polvere Efùm e dire:”E con questa polvere sacra ti libero da ogni ricordo che possa crearti dolore, affinchè la tua strada sia luminosa e libera da catene inutili”.

Appoggiare la pemba sulla fotografia e sbriciolarla con il pestacarne con delicatezza, esercitando una pressione costante (non dando colpi per intenderci). Proseguire dicendo:”(nome e cognome) nel nome di Nanà i cattivi ricordi siano distrutti e ridotti a terra. Saluba Nanà”.

Ungere con un po’ di olio un nastro e passarlo tre volte sui fumi del defumador. Quindi tenerlo da parte. Lasciare consumare completamente la candela quindi avvolgere tutto nel panno e chiuderlo con l’altro nastro facendo otto nodi. 

Consegnare il pacchetto rituale al soggetto che avrà cura di seppellirlo in un campo seguendo le procedure classico di despacho (vedi sotto). Consegnare altresì i defumadores che andranno consumati uno al giorno fino alla fine della scatola (le ceneri possono tranquillamente essere gettate nello scarico. E consegnare pure il nastro unto con l’olio che dovrà essere legato attorno alla testa per una notte facendo otto nodi. Il giorno successivo potrà essere abbandonato ai piedi di un albero o in acqua corrente.

DESPACHO

Giunti sul luogo bussare a terra tre volte e chiedere permesso al signore del luogo, lasciando tre monetine dorate come pagamento. A questo punto seppellire il pacchetto. Fare tre passi indietro senza dare le spalle, girarsi e allontanarsi da quel luogo. Non si dovrà passare da li per almeno sette giorni.

Share:
Trustpilot
Ricevi il 10% di sconto
X