Siamo a tua disposizione per qualsiasi informazione. Chiamaci o scrivici su Whatsapp

Home | Blog | Orazioni | I Salmi | Salmi di Davide
Salmi di Davide
19/04/2012

Il Libro dei Salmi (ebraico תהילים, tehillìm; greco Ψαλμοί, psalmòi; latino Psalmi) è un testo contenuto nella Bibbia ebraica (Tanakh) e cristiana.

È scritto in ebraico e, secondo l’ipotesi maggiormente condivisa dagli studiosi, la redazione definitiva del libro si concluse in Giudea forse alla fine del III secolo a.C., raccogliendo testi composti da autori ignoti lungo i secoli precedenti di varia origine (il salmo considerato più antico è il 104 che riprende l’egiziano Inno al Sole del XIV secolo a.C.).

Il libro dei Salmi è composto da 150 capitoli, ognuno dei quali rappresenta un autonomo salmo o inno di vario genere: lode, supplica, meditazione sapienziale.

La tradizione riporta che i salmi furono composti da Davide. La critica moderna ritiene che siano il prodotto di vari autori o gruppi di autori, di cui molti ignoti. La maggior parte dei salmi comincia con un versetto introduttivo che ne attribuisce l’autore o descrive le circostanze per le quali furono composti. Comunque si ritiene che i salmi non furono scritti prima del VI secolo a.C., e poiché il regno di Davide risale all’incirca all’anno 1000, il materiale risalente a Davide dovrebbe essere stato preservato dalla tradizione orale per secoli.

I salmi possiedono allo stesso tempo un grande valore spirituale ed un grande valore poetico. La tradizione spirituale ed esoterica ha da sempre attribuito ai salmi un potere molto forte, questa concezione pare essere sottolineata anche nei Vangeli. In Matteo (22:41) e Marco (12:35) è lo stesso Gesù, in riferimento al salmo 110 a sottolineare che il testo sia ispirato dallo Spirito Santo. Questo porta ad avvalorare la concezione che tutti I Salmi siano stati scritti sotto possente ispirazione e caricati di una sorta di “potere” ben preciso.

Tutti i Salmi, se recitati con fervore creano protezione attraverso il Verbo e consentono di ottenere energia dal regno della luce per intercessione di Metatron, ma ogni salmo ha una sua precisa destinazione. Gli alchimisti li utilizzavano a corredo della pratica. La magia popolare, delle polveri, delle candele e degli olii e l’hoodoo sono strettamente legati all’uso dei salmi biblici, che vengono recitati quotidianamente associati ad una candela del giusto colore. I salmi possono essere utilizzati in ogni genere di pratica di magia simpatica quando non si desidera cimentarsi in nessuna tradizione magica specifica. Vi invitiamo alla lettura del testo Il Sesto ed il Settimo Libro di Mosè, edito da Il Crogiuolo® per conoscere il significato di ogni salmo e come cimentarsi nelle pratiche esoteriche più antiche mediante l’impiego di queste meravigliose preghiere.

SCARICA IL TESTO COMPLETO, CLICCA QUI!

Share:
Trustpilot
Ricevi il 10% di sconto
X