Siamo a tua disposizione per qualsiasi informazione. Chiamaci o scrivici su Whatsapp

Le candele
08/07/2024

Dei quattro elementi il Fuoco è sicuramente quello maggiormente impiegato in Esoterismo e che ci accompagna fin dal primo anno di vita: ricordate quando soffiaste la prima candelina sulla torta di compleanno… allora forse non ne eravate consapevoli, ma era il primo incanto che avreste eseguito nella vostra vita.

Una fiamma, una speranza, un desiderio… e l’attesa che si concretizzasse.

In questa parte del testo tratteremo la magia del fuoco e le sue applicazioni mediante l’impiego di candele.

L’uso delle fiamme nella pratica spirituale, esoterica e religiosa è fondamentale.

Accendere una candela o una fiamma significa automaticamente creare un legame con il divino che trascende il gesto in sé, aprendo un varco tra il mondo degli uomini e quello spirituale.

I primi rudimenti della magia del fuoco sono presenti nella Bibbia dove si descrivono con estrema cura le modalità di alimentazione e preparazione delle lampade del tabernacolo nonché l’importanza delle lampade nel culto del Dio d’Israele.

L’Esoterismo ha adottato l’uso delle candele dalla ritualistica ebraica e cristiana. La candela medesima viene a rappresentare l’anima e la fiamma rappresenta la preghiera che si eleva verso Dio o una sua diretta emanazione. La tradizione vuole che la preghiera duri il tempo della fiamma stessa della candela. Più la fiamma ha durata, maggiormente forte sarà la richiesta. Questa idea è presente anche nel concetto che sta alla base delle novene cattoliche. Le novene sono delle preghiere che vengono recitate per nove giorni consecutivi. Ogni giorno si recitano le orazioni d’obbligo e si accende una candela.

Nella simbologia della candela sono inoltre presenti i quattro elementi che reggono il cosmo: la terra nella cera, il fuoco nella fiamma, l’acqua nello sciogliersi della cera e l’aria nel fumo che sale dalla combustione.

L’impiego delle candele, nelle varie tradizioni esoteriche, segue regole ben precise e nel corso degli anni i sacerdoti hanno elaborato uno schema di impiego che si rifà a una tradizione ormai codificata e accettata da tutti.

Nella ritualistica le candele impiegate vengono “vestite”, ossia unte con un olio esoterico appropriato allo scopo che si intende perseguire. L’unzione delle candele deve avvenire in un certo modo, non è sufficiente bagnare la candela con l’olio giusto, occorre seguire alcune indicazioni di base, che potrete trovare nel nostro Blog.

Share:
Trustpilot

Hidden
Hidden
Hidden
Se compilato, permette l'invio tramite automation dell'email di benvenuto con il coupon.
Ricevi il 10% di sconto
X
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna allo shop