Archivi categoria: Orazioni di Umbanda

Festa di Omulù – San Lazzaro

Il 17 dicembre si celebra San Lazzaro, una delle figure più discusse ed interessanti dell’agiografia. Nel sincretismo afrobrasiliano questo santo cattolico è associato ad Omulù. Figlio di Nanã ed Oxalufá, fratello d’Exú ed Ogum, è il padrone della crosta terrestre. Nanã lo tiene fra le braccia e lo mostra a suo Padre, il cielo. Omulú è la vibrazione della terra nella sua manifestazione più immediata. E’ la malattia, la guarigione, la morte e la vita che da lei rinasce. E’ il Signore dei cimiteri, colui che accoglie i nostri corpi dopo la morte fisica. La putrefazione, nella Macumba non è vista come qualcosa di dannoso o repellente, ma come passaggio da uno stato ad un altro più evoluto, perciò Omulú… Continua a leggere »

Orazione a Yemanjà

Voi che governate le acque, Signora dei Mari spargete sopra l’umanità intera la vostra protezione, purificando così o Divina Madre, i nostri corpi materiali Lavateci con le vostre onde benedette ed inculcate nei nostri cuori il rispetto e la venerazione dovuta alla forza della natura che simbolizzate. Date limpidezza ai nostri spiriti, scaricate la nostra materia di tutte le impurità di cui si è ricoperta: permettete che le vostre falangi ci proteggano e ci difendano rendendoci fratelli di tutta l’umanità. Saravá Yemanjá, Regina dei Mari. Fate seguire un’Ave Maria.

Orazione a Xango San Gerolamo

Mio buon San Girolamo, il vostro nome Xangô nei terreiros dell’Umbanda risveglia le più pure vibrazioni Proteggeteci, Xangô, dai fluidi grossolani degli spiriti malfacenti, proteggeteci nel momento dell’afflizione, allontanate dalla nostra persona tutti i mali provocati da lavori di magia nera. Vi chiediamo anche, San Girolamo Xangô, di usare la vostra influenza caritatevole sopra le menti di quelli che per ambizione, ignoranza o malvagità sono causa di sofferenza e dolore per i loro fratelli Illuminate le menti di questi individui ed allontanateli dal loro errore conducendoli alla pratica del bene. Mio buon San Girolamo, Signore delle pietraie, nel momento della prova vengo a chiedere la vostra intercessione: non lasciatemi rotolare come una pietra, datemi affermazione. Forza e riuscita nelle mie… Continua a leggere »

Orazione a Yançà destranca tudo

Divino Potere, nel momento della prova mi rivolgo umilmente a voi io, creatura assolutamente indegna: aiutatemi assistetemi e sostenetemi. Invoco Santa Barbara, Iansã, signora dei fulmini affinché con le sue saette mi liberi dai problemi che mi affliggono. Mente lucida, fermezza e forza chiedo a voi beata vergine che, rinchiusa in una torre da vostro padre per la vostra decisione di non concedervi al marito che vi era stato scelto, riusciste a fuggire grazie alla furia dei fulmini e delle saette che vi liberarono finalmente dalla vostra prigione. Sbloccate ciò che mi blocca, spezzate le catene della materia che mi vogliono legare: chiedo giustizia, Iansã e la avrò. Sicuro della vostra benevolenza e contando con fede nel vostro risolutivo concorso… Continua a leggere »

Orazione a Pomba Gira generica

Lussuriosa regina della notte, nera pantera delle tenebre, donna dai sette mariti. Invoco la vostra potente intercessione nella realizzazione di quanto bramo, dal profondo del mio desiderio, affinché (nome), vinto e schiacciato dalla passione, giunga ai miei piedi come uno schiavo per soddisfare le mie voglie e ed i miei desideri. La mente di (nome) non avrà più pensieri che per me; ogni mio capriccio per (nome) sarà un ordine. Io (proprio nome) sarò la sua aria, la fonte a cui dissetarsi, il cibo di cui nutrirsi, la luce attraverso cui, d’ora innanzi, vedrà il mondo. Domina e cattura (nome) Pomba Gira e ti sarò eternamente grato. Saravá Quimbanda!

Orazione a Exu Duas Cabeças

Saravá Duas Cabeças, seducente mistero della Quimbanda, tu che hai il potere di attirare le anime ed a cui parole dolci come il miele concesse Olodumare all’inizio dei tempi. Presta attenzione alla mia richiesta, ho bisogno del tuo gagliardo potere per (fare la richiesta). Tu che racchiudi la forza di Exú e di Pomba Gira, tu che sui tuoi dragoni trasporti legioni di spiriti da una parte all’altra dell’Universo, tu che realizzi le unioni più impensabili, tu che susciti nei cuori le passioni più irresistibili ascolta questa mia supplica. Sempre ti sarò grato e per sempre loderò il tuo intervento. A te è stato dato il potere di fare diventare materia il pensiero, impiegalo in mio favore per dare corpo… Continua a leggere »

Orazione a Sant Antonio di unione e benedizione della coppia

Sant’Antonio, nella vostra fuga, mio santo difensore, rendeste mansuete le genti Legate, per vostro amore, chi da me fugge tanto. Usate il vostro manto per impedirgli di fuggire. Sant’Antonio, catturate (nome) voi mio glorioso padre Sant’Antonio, per il saio che indossaste nell’altare di Betlemme, per l’ostia che consacraste, per il Bambin Gesù che tra le vostre braccia sosteneste, per il vostro santo breviario che riusciste a ritrovare: quanta allegria provaste quando, dopo averlo perso nei flutti del mare, in capo a tre giorni lo recuperaste. Attraversaste le onde del mare e lasciaste il Portogallo. Voi fate ritrovare le cose perdute, proteggete i poveri, consolate le vedove e rallegrate chi è triste. Mentre eravate in Italia a pregare vedeste un Angelo… Continua a leggere »

Orazione a Exu Chama Dinheiro (Exu Pedra Negra)

Benefico Exú dell’abbondanza e del denaro, che volgi a buon fine le più impervie situazioni economiche e che porti ricchezza ed abbondanza, spargi su di me il tuo positivo influsso affinché sia gratificato da maggiori introiti di denaro e possa cosi permettermi una migliore posizione sociale ed un tenore di vita più elevato. Exú Chama Dinheiro, benedici le mie sostanze e non farmi mai mancare il pane quotidiano e dammi le possibilità per ottenere il pieno successo. Lowò, Lowò, Lowò.

Orazione a Exu Ze Pelintra

Signore delle bettole e dei cabaret, invincibile Exú del gioco d’azzardo, tu che hai il potere di spezzare la sorte e di realizzare ogni tipo di vincita, rendimi partecipe del tuo successo, fa che possa anch’io essere vincitore, concedimi il successo nel gioco d’azzardo di cui sei indiscusso Signore. Mio speciale amico Zé Pelintra, fai che la tua risata gagliarda possa nascere anche sul mio volto ed i miei occhi come i tuoi si illuminino della gioia di chi, nella vita, sempre trionfa. Allontana da me la sfortuna, aprimi le porte alla vittoria e illuminami di valide intuizioni nel gioco che mi appresto a compiere. Benevolo Zé Pelintra, conto sul tuo aiuto e se volgerai la sorte in mio favore… Continua a leggere »

Orazone a San Cipriano

Nei nomi di Dio Padre, Dio Figlio e Dio Spirito Santo, che sono tre persone distinte ed un solo Dio veritiero che vive e regna nei secoli, Amen. A voi, glorioso San Cipriano, servitore del Signore e fervente fedele dello Santa Croce di Cristo: voi, invitto martire che sapeste rimediare in tempo ai vostri errori e raggiungere la beatitudine, a voi che, una volta conosciuto il Santo nome di Gesù, abbandonaste la vostra malvagità ispirata dalle potenze infernali e vi convertiste in apostolo della verità e del bene: per il potere che la Divina Grazia vi ha concesso per impiegarlo in opere degne del Suo amore. Cosi come il nemico ve lo concesse prima, per trattenere le nubi affinché non… Continua a leggere »

Orazione a Exu Tranca Ruas

Seu Exú Tranca Ruas dai sette cammini, signore dei crocicchi, mio protettore e guida, a voi grande guerriero rivolgo questa umile orazione affinché mi difendiate dal male e provvediate a vegliare su di me e le persone a cui tengo maggiormente. Propiziate i miei affari salvaguardate la mia salute, datemi forza ed affermazione nella vita affinché possa servirvi con sempre maggior zelo e devozione. Mio speciale amico, mio indispensabile guardiano, non abbandonatemi nel momento della prova, sbarrate le strade a tutti i miei nemici vivi o morti che siano, ed apritele ai miei fratelli ed alle persone che mi vogliano bene. La malattia, la disgrazia, il pianto ed il lutto restino fuori dalla mia casa, entrino invece la buona sorte,… Continua a leggere »