LE SIBILLE

Le Sibille sono carte usate a scopo divinatorio, di origine recente (XIX secolo). Il loro nome rimanda alla figura storico-mitologica della “Sibilla”, la famosa sacerdotessa dell’antichità che aveva il ruolo di interpretare il passato, chiarire il presente e predire il futuro. Le Sibille sono anche dette carte CHIACCHERINE o PETTEGOLE, poiché sono particolarmente indicate a rivelare particolari eventi della vita quotidiana e vengono soprattutto usate per i responsi rispetto alle questioni “d’amore”.
Un mazzo di Sibille è composto da 52 carte. Ciò che contraddistingue il mazzo delle Sibille è che ogni carta è costituita da una rappresentazione figurata che illustra il suo significato divinatorio generale; spesso è presente anche una piccola casella in cui è raffigurato il seme corrispondente al classico mazzo di carte da Ramino (Fiori, Quadri, Picche e Cuori: ad ogni seme appartengono 13 carte di cui le prime dieci numerate da 1 a 10, le altre 3 dette “di corte”: Fante, Regina e Re). In alcuni mazzi, alla base della rappresentazione figurata è presente anche una didascalia che riassume i punti chiave di rappresentazione della carta. Altri mazzi invece sono costituiti da 32 carte, in quanto costruiti sul “jeu du piquet”, un gioco molto in voga nell’Ottocento (al normale mazzo venivano tolte le carte dal 2 al 6 di ogni seme). Non bisogna infatti dimenticare che le Sibille, come i Tarocchi, traggono la loro origine da mazzi di carte utilizzati anche a scopo ludico e, in secondo tempo, a scopo divinatorio.
Esistono diversi mazzi di Sibille, la cui differenza varia a seconda del paese originario di produzione. Generalmente, a parte qualche piccola discrepanza, il significato divinatorio resta simile per tutti i mazzi.

La Sibilla (in latino Sibylla; greco Σίβυλλα) è una figura esistita storicamente, ma presente nella mitologia greca e in quella romana. Le sibille erano vergini dotate di virtù profetiche ispirate da un dio (solitamente Apollo), ed erano in grado di fornire responsi e fare predizioni, per lo più in forma oscura o ambivalente. Uno dei più famosi responsi di una sibilla latina è la frase «Ibis redibis non morieris in bello»

Tra le più conosciute, la Sibilla Eritrea, la Sibilla Cumana e la Sibilla Delfica, rappresentanti altrettanti gruppi: ioniche, italiche ed orientali.

La Sibilla di Eritre, in Lidia, nata in una grotta del monte Corico, in grado di profetare immediatamente dopo la nascita. Fu consacrata ad Apollo e previde la propria morte, proprio ad opera del Dio, ma visse circa 1000 anni. Una tradizione la identifica con la Sibilla che si era stabilita a Cuma, in Campania, dove profetava all’interno di una caverna. Secondo una profezia di Apollo, sarebbe vissuta tanti anni quanti erano i granelli di sabbia che poteva tenere in mano, a patto che non vedesse mai più la nativa Eritre. Ma il fato volle che gli Eritrei le inviassero una lettera, il cui sigillo era fatto con la terra del loro paese: vedendo quel pezzetto della sua patria, la Sibilla morì.

Sibilla Cumana, 1622 ca., olio su tela di Domenichino (Domenico Zampieri, Bologna 1581 – Napoli 1641) Roma, Galleria Capitolina La galleria dell’Antro della Sibilla a Cuma Apollo, che l’amava, le aveva promesso di esaudire il suo più grande desiderio, ed ella aveva chiesto lunga vita, omettendo di associarla alla giovinezza. E così, via via che il tempo passava, la Sibilla diveniva sempre più piccola e rinsecchita, finché assunse l’aspetto e le dimensioni di una cicala e fu chiusa in una gabbia nel tempio di Apollo a Cuma.

Durante il regno di Tarquinio il Superbo era andata a Roma e aveva dato al Re tre raccolte di oracoli, che furono collocati nel tempio di Giove Capitolino: furono oggetto di consultazione fino all’epoca di Augusto, tenuti in gran conto dai Romani che ad essi ricorrevano in ogni circostanza di qualche rilievo, attraverso la mediazione di appositi magistrati incaricati della conservazione e interpretazione dei “libri sibillini”.

Virgilio affida alla Sibilla Cumana il compito di guidare Enea nella discesa agli Inferi.

Il perdurare della loro presenza dà risposte, nel mondo classico, al perdurare di domande alle quali i riti e i culti “diurni” in onore degli dei del Pantheon patriarcale sia romano che greco, non sapevano dare risposte.

Nei suoi scritti Platone ne cita solo una, anche se in seguito le sibille divennero una trentina.

Lo scrittore reatino Marco Terenzio Varrone (116-27 a.C.) ne enumera dieci in ordine di antichità: Persica, Libica, Delfica, Cimmeria, Eritrea, Samia, Cumana, Ellespontica, Frigia, Tiburtina.

Una delle sibille non citate da Varrone in quanto sorta in epoca medievale è la Sibilla Appenninica detta anche “Oracolo di Norcia” che viene legata alla Grotta della Sibilla situata sul Monte Sibilla, nella catena dei Monti Sibillini.

SIGNIFICATO DELLE CARTE

I Cuori

I Cuori (o Coppe): rappresentano questioni affettive, sentimentali o
interpersonali. L’argomento principale è l’amore, il piacere, la
passione, la fertilità e la gioia da essa derivata.. Sono
impersonati da individui dalla chioma castano chiara, con occhi
castani, grigi o azzurri e dal carattere molto cordiale, amichevole,
dolce e umano.

CONVERSAZIONE – 1 di Coppe

Beneficio. L’immagine rappresenta un colloquio amichevole e
familiare, uno scambio di idee tranquillo e sereno.
Buone nuove, visite inattese, feste, matrimonio, brindisi, lieti e
allegri eventi. Rappresenta anche la famiglia e la casa (intesa come
proprietà), il focolare domestico e tutto ciò che lo riguarda.
Fertilità, parto, nascita di un neonato di sesso femminile.
Affermazione personale, coronamento dei sogni, tranquillità
economica grazie anche a vantaggiose offerte di lavoro.

CASA – 2 di Coppe

La casa è sinonimo di focolare, nido, conforto, rifugio, della
famiglia e dell’intimità del consultante. Con questa carta viene
espressa la protezione in tutti i sensi.
Positività e tanto calore, equilibrio nella vita affettiva del
rapporto di coppia che appare sereno, riappacificazione in caso di
crisi, nascita prevista di un novello amore o ritorno di un’antica
passione. Possibilità di un incontro casuale durante un viaggio, che
potrà sfociare in una relazione. Promozione, successo, denaro,
eredità, sorprese gradite.

BELVEDERE – 3 di Coppe

Gli argomenti che caratterizzano questa carta sono sicuramente
positivi: guarigione, lettere o notizie piacevoli, incontri con
amici o parenti.
Di attivismo, strumento di trionfi e riuscite in ogni ambito. Buone
nuove in campo sentimentale, lavorativo sono in arrivo. I progetti
le idee i concorsi intrapresi, avranno esito positivo e favorevole.
Non va esclusa una possibile gravidanza inattesa ma accettata.
Parola chiave nella sua divinazione è: messaggio (notizia
telefonica, scritta).

AMORE – 4 di Coppe

Intermediario che porta cambiamenti e nuove realizzazioni. Cupido ha
il volto bendato e i piedi nudi; simbologia che indica che si potrà
avere una nuova avventura, nuove collaborazioni o nuove occasioni,
imbattersi in felicità imprevista e in buone notizie. È il momento
di festeggiare.
Amore vero e sincero, nuova luce, opportunità, nuove armonie che
agiscono sul settore sentimentale del consultante e lo ricaricano.
Un improvviso risveglio dell’amore. Situazione dall’epilogo felice,
buona intesa familiare. Una tranquilla situazione familiare,
stabilità. Nuove conoscenze, un matrimonio in vista.

ALLEGREZZA AL CUORE – 5 di Coppe

Sentimento di soddisfazione, giungere a una gioiosa serenità.
Arriveranno migliorie nella situazione, conforto e alleggerimento da
qualche problema. Fiume di speranze, fiducia, di soddisfazione, di
ricompense e riconoscimenti meritati si riverserà sul consultante.
La carta è riferita a novità e notizie colme di gioie e allegria.
Carta vantaggiosa per il consultante; arrivo di un’ eredità, una
donazione, un’evoluzione economica, miglioramento del rapporto
affettivo, Può avvenire una ripresa di un vecchio rapporto
affettivo, una riconciliazione, la legalizzazione di un
fidanzamento. Nuovi e propizi eventi: amicizie, contatti, amore,
progetti, idee. Anche se la realizzazione di tutto questo “bene” è
vincolata al superamento di ostacoli e sacrifici. Grande
soddisfazione in campo finanziario.

DENARO – 6 di Coppe

La figura rappresentata nella carta sembra preannunciare
rinnovamento con la soluzione a un problema finanziario. Momenti
d’ansia, d’incertezza, di nostalgia e insicurezza dovuta ai ricordi,
a errori commessi in passato o a nuove scoperte negative sono
comunque in agguato anche se i Denari rappresentano una carta felice
per chi vuole raggiungere la felicità grazie ad un fidanzamento, un
matrimonio, un rapporto vantaggioso.
Si preannunciano associazioni, rapporti di affari molto favorevoli e
vantaggiosi. Un aiuto inatteso dal passato (da una persona o sotto
forma materiale): ciò porterà alla realizzazione e tranquillità
economica. Anche se con il riaffiorare del passato tornano anche
errori commessi, nostalgia, malattie, ricordi.

ARTISTA – 7 di Coppe

La figura di un uomo seduto a un tavolo, e che presenta un aspetto
gentile e sensibile; un viso fermo, pensieroso ma che incute la
sensazione di una profonda intelligenza. Il libro chiuso stretto
nella mano destra dell’uomo, simboleggia grande conoscenza, segreti,
una vantaggiosa informazione.
Ottima nelle questioni sentimentali, promette riconciliazione,
progetti di lunga durata, caratterizzati da fedeltà. Grandi entrate
economiche proveniente da una persona cara Presagio infine di
ottime.

SPERANZA – 8 di Coppe

La carta è impersonata da una giovane donna,  molto attraente che
reca un’ancora nella mano, simbolo di stabilità che dona al
consultante protezione e sicurezza. Ci sono buone speranze di
realizzare un desiderio; l’arrivo di qualcuno o di qualche notizia;
la fine imminente di un periodo di ansia e crisi.
La presenza di una giovane, bionda dal carattere dolce assicura la
speranza entrando nella vita del consultante. Rappresenta anche la
gioia e la felicità grazie a un rinnovarsi di situazioni e nuove
aspirazioni proficue per il consultante, che troverà equilibrio,
stabilità, realizzazione di un progetto a lungo meditato.

FEDELTÀ – 9 di Coppe

Buon auspicio, in questa carta sono infatti racchiusi tutti gli
elementi (cane, albero, cappello, tenda da campeggio, mare, erbe),
che simbolo di garanzia di fedeltà e protezione.
Lieti eventi, superamento delle difficoltà. Si va incontro a
vittorie, successo e ad un’evoluzione spirito-mentale positiva . In
campo sentimentale la Fedeltà è indice di serenità, pace, gioia
interiore, incontro di un amore cercato che si rivela molto
fortunato. Amore e stima totale. La carta può indicare un viaggio di
piacere con la persona amata o cara.

COSTANZA – 10 di Coppe

Carta splendida e favorevole, la cui immagine infatti è veicolo di
felicità, ricchezza e buon esito di progetti in corso con
riferimento a ogni campo della vita. Essa è anche indice di promessa
stabilità, di capacità d’azione ferma e perseverante che determina
la grande possibilità che le fatiche del consultante siano
adeguatamente ricompensate con un dono. Il momento traspare
particolarmente favorevole per avere nuovi incontri o riallacciare
antichi legami.
Famiglia, parentela, amici o conoscenti, rappresenta anche
l’abitazione. La carta è promessa di armonia, serenità,
soddisfazione e rispetto verso il prossimo, e per questo il
consultante è oggetto di stima e amore dagli altri. Sono in vista
cambiamenti e miglioramenti benefici e propizi.

L’AMANTE – Fante di Coppe

La carta rappresenta un uomo, bello, elegante e pieno di dolcezza
sul viso. Tiene in mano la chitarra; simbolo d’affetto, di amore
ardente e passionale; la figura dell’Amante rappresenta una persona
leale e favorevole al consultante, che offre il proprio aiuto nei
momenti critici. Questa carta è anche indice dell’avvento di una
buona nuova.
Carta connessa a un giovane biondo che è una persona estremamente
importante al consultante, disponibile e affettuosa. Inizio di
progressi e migliorie in generale (studio, amore, lavoro,  ecc…).
Porta nuove comunicazioni di lieti eventi.

L’AMATRICE – Regina di Coppe

Carta benevola, poiché colma di nobiltà, generosità, positività e
porta maternità. L’Amatrice, grazie alle sue tante virtù, è stimata
e adorata dalle persone che la circondano. Sulla carta è disegnata
una figura di donna dalla chioma castano chiara che può
rappresentare la consultante.
Per un uomo l’amatrice è la donna del cuore, che lui ama e ammira
più di tutte le altre. Grande seduttrice, colma di saggezza e
sensibilità. Indice di situazioni e periodi di sviluppo che darà
ottimi e soddisfacenti risultati, notizie, visite, un gradito aiuto
di una donna, incontri con seguito favorevoli, gravidanza, gioia
intima.

GRAN SIGNORE – Re di Coppe

E’ un uomo nobile, colto, onesto e molto affettuoso. Può riferirsi
al marito, al padre o all’uomo faro, insomma a qualcuno che, senza
secondi fini, prende il consultante sotto la sua ala protettiva.
Si può personificare in un membro della famiglia, in un conoscente,
in un gentiluomo degli affari, molto colto, responsabile,
comprensivo e passionale, con la dote di essere pieno d’attenzione e
di rendersi amabile.

I Fiori

I Fiori rappresentano la creatività: l’inizio, viaggi e spostamenti,
contatti umani, le attività, i progressi, l’avventura, gli studi, la
fecondità, la forza. Dunque, i Fiori, sono raffigurati da individui
dai capelli rossi o castani, dagli occhi nocciola, marroni, azzurri,
verdi; dal carattere dinamico e vivace, pieno di iniziativa e
lavoratori. Fanno parte dei semi di fiori o bastoni:

IMENEO – 1 di Bastoni

L’Imeneo è una carta che rappresenta positività generale ed è
caratterizzata da importanti avvenimenti.
Indice di cambiamenti importanti e decisivi relativi alla vita del
consultante e alla cerchia familiare. Notizie, spostamenti,
stipulazioni di contratti, realizzazione di un progetto in ambiente
sentimentale, finanziario ed economico, una natività, instaurazione
di rapporti in generale soddisfacenti e armoniosi.

SUPERBIA – 2 di Bastoni

La Superbia è un eccesso nell’espressione dell’orgoglio, della
superiorità che piano piano si  trasforma in disprezzo per il
prossimo e distaccamento a causa anche della timidezza e
dell’introversione. Può anche portare ad una sana forma di
ambizione; gratificazioni di un certo rilievo, successi effimeri o
inaspettati che tuttavia comportano determinati rischi.
Se le carte che affiancano la Superbia hanno valore positivo, la
carta annuncia qualcosa di gioioso, splendido, buone novelle
(notizie), viaggi e spostamenti benefici e felici. Questa carta  può
portare nuovi incontri (anche in amore). Un problema, infine,
troverà un’inaspettata soluzione. Quando le carte affiancate sono di
valore negativo, le previsioni non sono per niente buone, in quanto
sono previsti problemi e turbamenti, situazioni inquiete e indecise
di varia natura che impediscono di costruire qualcosa o di decidere
su ogni dilemma. Si dovrà lasciare alle spalle vanità e orgoglio
poiché ogni problema sarà facilmente risolvibile.

VIAGGIO – 3 di Bastoni

La carta del Viaggio è indice di grande sicurezza e mobilità.
Accanto a carte indicanti spensieratezza e allegria significa
viaggio;  vicino a carte relative gli affari e lavoro, viaggi ad
interesse economico o, appunto, di lavoro.
Molta sicurezza e determinazione, una felice evoluzione della
situazione. Successo di tutto ciò che stiamo per intraprendere. Gli
argomenti correlati alla carte sono: telefonate, lettere, notizie;
da dare e ricevere la cui argomentazione è specificata dalle carte
vicine (affetto, lavoro, finanze, salute, ecc). Un consiglio: agire
con calma, al fine di raggiungere lo scopo prefissato. Offerte di
aiuto,cambiamenti e realizzazioni di tipo personale, fondamentali
per il consultante faranno la loro comparsa nell’arco di 3 mesi.
Traslochi, viaggi, nuovi rapporti di amicizia e amore, tutte
situazioni che si potranno verificare in questo periodo.

AMICA- 4 di Bastoni

Carta benevola e rassicurante, invito alla speranza e alla fiducia,
tranquillità e serenità in ogni campo e momento della vita e la sua
comparsa è gradita in ogni situazione, sia di felicità che di
difficoltà. L’Amica è fedele e non nega mai la sua disponibilità e
il suo appoggio in ogni momento. Ottimi esiti anche in campo
lavorativo.
Buone notizie, vita vissuta intensamente sia socialmente che
sentimentalmente. Rappresenta la casa, simbolo di famiglia, che è
indice di serenità, tranquillità, sviluppo, armonia e fecondità
generale. La presenza di una persona amica nella vita del
consultante è garanzia di consigli validi e onesti. Molto probabile
una gravidanza.

FORTUNA – 5 di Bastoni

Carta molto favorevole per il consultante in ogni campo della vita,
anche se ci fa capire che non possiamo permetterci di dormire sugli
allori.
DIRITTA: tutte le speranze si realizzeranno. Verrà richiesta
determinazione e volontà per affrontare la situazione. Il successo è
sì vicino,  ma occorre molto impegno, grinta, lavoro duro per
soddisfare le proprie ambizioni. Vicina è una soluzione ad un grande
problema che regalerà al consultante un futuro più roseo.
In negativo può nicchiare ad un periodo di alti e bassi.

CONSOLANTE SORPRESA – 6 di Bastoni

Carta molto facile da comprendere intuitivamente visto che si lascia
comprendere molto bene anche solo con la sua denominazione. La
fortuna si manifesta col riuscire in qualcosa di atteso da lungo
tempo. Con il comparire di questa carta, vi è la certezza che le
cose si risolveranno positivamente in tempi ristretti.
Il consultante risulta una persona molto amabile dal prossimo.
Arrivano buone notizie per via scritta, telefonica o tramite la
nostra moderna posta elettronica. Potremmo imbatterci in sviluppi,
miglioramenti, incontri molto importanti con esiti positivi, colpi
di fortuna, un’inattesa eredità, avvenimenti che la diranno lunga
sul futuro del consultante.

GRAN CONSOLAZIONE – 7 di Bastoni

Carta decisamente molto favorevole. Immagine di un bellissimo sogno
che si traduce in realtà. E’ la ruota della  fortuna che premia
l’impegno e la tenacia di chi ha creduto saldamente nelle proprie
idee ed è riuscito a concretizzare le proprie speranze o a dar vita
ad un desiderio.
Superamento di ostacoli, eliminazione di ogni difficoltà, sicurezza
in se stessi, ottime capacità di oratori, vita sociale molte
dinamica e attiva. Viaggi, notizie, incontri interessanti guadagni.

LA RIUNIONE – 8 di Bastoni

Carta senza dubbio di buon augurio. Soluzione positiva di un caso o
di un problema di una certa entità. Vittoria, successo, la piena e
totale realizzazione di un desiderio, esito favorevole di
un’iniziativa, un’impresa.
Nuovo e positivo inizio di vita per il consultante, ci saranno molte
energie in gioco energico per affrontare un nuovo evento. Può
avvenire: un trasloco, un cambio di residenza o impiego, la
soluzione inattesa a problemi improvvisi. La carta simboleggia lo
stare insieme, prevede situazioni di pace, tranquillità e svago.
Ritorno di un’unione da tempo spezzata, riconciliazione di due
innamorati, separatisi precedentemente. Essa annuncia o conferma
inequivocabilmente, il ritorno della persona amata.

ALLEGRIA – 9 di Bastoni

Questa carta è ricca di significati favorevoli per il consultante,
infatti la sua stessa denominazione è sinonimo di gioia e
spensieratezza.
Vita gioiosa. Nuove liete, vincite, stabilità sentimentale e
sociale, viaggi, gravidanze, felicità, tutti fatti positivi che
saranno all’ordine del giorno.

LEGGEREZZA – 10 di Bastoni

Una carta enigmatica di non semplice interpretazione, tratta
soprattutto di impulsività e di azzardo.
Comportamenti perigliosi, azioni che in futuro verranno pagate a
caro prezzo. Il consultante in questo caso, a causa della sua
disattenzione e leggerezza, si trova ad affrontare situazioni
caratterizzate da difficoltà, slealtà, infedeltà e inganno che
creano molta confusione. Agire con prudenza e dopo un’adeguata
analisi su ogni cosa. Sessualità senza sentimenti.

DOMESTICO – Fante di Bastoni

Ciò che simboleggia la carte è un giovane dall’aspetto molto
elegante, educato; un collaboratore, un messaggero, un domestico, un
allievo. Da questa persona si possono attendere solo azioni leali e
benefiche, un aiuto inaspettato e un fidato confidente.
Notizie in arrivo, idee. Un amico modesto e sincero, un fidanzato,
il corteggiatore o il figlio che porterà  positività al consultante
nel suo futuro. Possibilità di spostamenti e di rivedere qualcuno
che si era perso di vista, successi in campo lavorativo e nello
studio.

GIOVANE FANCIULLA – Regina di Bastoni

La definizione della carta non è adeguata al suo significato ci
troviamo infatti di fronte alla figura di una donna bruna, onesta e
sincera, che ha un materno atteggiamento verso il consultante, trova
quindi identificazione nella madre, o in un’ amica,  o anche nella
moglie stessa.
Questa donna è una persona fedele, che gode di totale fiducia,
sempre pronta a dare una mano senza mai lamentarsi e chiedere
qualcosa in cambio; donna ricca di fascino. Il secondo significato
di questa carta è indice di attrazione verso l’ignoto e il mondo
esoterico, di iniziative al buon successo

DOTTORE – Re di Bastoni

L’espressione seria e pensierosa del medico simboleggiato in questa
carta indica  la perplessità e gli interrogativi che si manifestano
spesso in relazione alla sua Siamo in presenza di un nomo che
desidera proteggere il consultante da eventuali dispiaceri. Potrebbe
essere il padre, il fidanzato, un parente, una persona comunque di
fiducia al quale appoggiarsi. E’ una carta che porta ad ogni modo
con sé buone nuove e successo in campo professionale, finanziario e
sentimentale.

I Quadri

I Quadri (o denari) sono l’indice del mondo materiale, gli affari,
il guadagno, l’arrivo di notizie, la carriera, i possedimenti. Sono
rappresentati da individui dai lineamenti mediterranei, capelli e
occhi scuri; dal carattere fine ma testardo.

STANZA – 1 di Denari

I vari elementi presenti nella simbologia della carta, danno l’idea
del luogo di rifugio, intimo, tranquillo e riservato. Come la parte
della casa più cara al consultante che sente sua. Arrivo di notizie
scritte o telefoniche o una visita per lo stesso consultante;
riunioni, colloqui, società, conversazione, incontri (anche
furtivi), che necessitano della totale massima segretezza e
confidenza.
Tutto ciò che è favorevole e benefico. Intima gioia, felicità,
tranquillità, armonia. L’insperato arrivo di una soluzione per un
problema. L’inizio di un periodo positivo, carico d’energia che
porta la ripresa dopo un periodo di crisi o malattia. Incontri,
riconciliazioni a lungo bramate sono in arrivo nel campo
sentimentale. Un sogno d’amore si può finalmente realizzare per il
consultante sotto forma di matrimonio, fidanzamento.  Giungono
documenti, telefonate, notizie importanti o di enorme valore.

LETTERA – 2 di Denari

La lettera è un modo per comunicare, sotto forma scritta, diretta a
una o più persone e può argomentare su qualsiasi cosa. Può narrare
di avvenimenti intensi ma felici, di dispiaceri grandi e piccoli, di
situazioni che saranno chiarificate dalle carte vicine alla lettera.
Anche se oggi il telefono, la radio,la tv, il fax e internet sono
mezzi molto più veloci per comunicare, in rapporto alla vecchia
missiva postale.
Collegata alle notizie, la situazione volge al positivo grazie al
conseguimento del meritato successo e al realizzarsi di qualcosa
tanto bramato. Il consultante però cova in se preoccupazione,
indecisione, incertezza, brevi turbamenti. Conseguimento di piccole
soddisfazioni grazie ad un conoscente.

DONNA DI SERVIZIO – 3 di Denari

E’ una donna d’animo caritatevole, modesta e molto disponibile,
intelligente e molto educata. La presenza nell’immagine di un mazzo
di fiori è indice dell’arrivo di doni o di vincite ottenute dopo
dure battaglie. Il consultante ha l’opportunità di fare ciò che
vuole, di cercare la realizzazione dei propri desideri con esiti
eccellenti e gratificanti.
Grande “capacità” è abilità in campo commerciale e artistico. La
soluzione alle angosce è dietro l’angolo. Affari indovinati,
incontri fruttuosi con persone importanti daranno ottimi risultati
in futuro. Ottimo viaggio d’affari, fortuna.

FALSITA’ – 4 di Denari

La meschinità e la malvagità sono caratteristiche presenti nella
persona, siamo in presenza di una persona che è dedita a false
lusinghe e al doppio gioco. Si consiglia di essere cauti nei
contatti con gente dubbia.
Falsità e situazioni strane e  ingannevoli che impediscono la
realizzazione di progetti; situazioni irte di ostacoli, ritardi,
difficoltà e impedimenti che, anche se di breve durata, necessitano
di un aiuto esterno. La fine, il termine di qualcosa o una
regressione anche di una relazione o una società pericolosa.
Cambiamento di residenza, o di lavoro ma sfavorevole.

MALINCONIA – 5 di Denari

Una donna seduta è seduta davanti a una croce (emblema di
sacrificio, dolore” perdita). Traspare uno stato di grande
malinconia, probabilmente motivato da una “felicità perduta”.
L’albero dietro la donna, sta a simboleggiare il “dovere” di
ritrovare la forza e la vitalità fisica massima possibile per
riaffrontare le situazioni che si presenteranno.
Arrivo di imminenti difficoltà, situazioni tristi che possono
determinare angoscia, turbamento e afflizione per il consultante.
Presagisce separazione, perdite di persone care, situazioni di
allontanamento da chi ci sta a cuore. In campo sentimentale c’è
disarmonia che darà origine a litigi e tensioni che potrebbero
sfociare in una separazione. Relazioni e rapporti clandestini,
affari poco chiari e pericolosi per il consultante.

PENSIERO – 6 di Denari

L’immagine di un uomo in meditazione dà un’idea di profonda
concentrazione; egli sembra infatti un attento analista che medita
attentamente su problemi e difficoltà, studiando e ricercando tutte
le probabili soluzione. E’ necessario trovare una nuova idea o una
nuova aspirazione e agire in modo cauto per affrontare fatti che
richiedono particolare attenzione.
Situazioni vive in divenire, carta è simbolo dell’immediato, del
presente; per una sua corretta interpretazione occorre comunque
analizzare le altre carte vicine. Le caratteristiche di questa
figura sono sia positive che negative; infatti, la presenza del bene
è riscontrabile nella gentilezza, amore, generosità e altruismo
gratuito verso il prossimo, ma anche crisi, ansia, eccessive
preoccupazioni dovute a problemi economici che creano controversie e
discussioni molto accese. Ogni situazione che ora appare statica,
indecisa è comunque destinata ad evolversi. I problemi andranno
affrontati con la massima determinazione.

IL BAMBINO – 7 di Denari

Il Bambino rappresenta la riuscita, lo sviluppo di qualcosa di molto
importante. Può significare una gravidanza, una natività, un periodo
propizio e benefico sotto ogni aspetto. Questa figura è un’immagine
del futuro.
Situazioni fortunate che si rivelano vantaggiose. Nuove inaspettate
che investono ogni aspetto della vita, del sorpreso consultante.
Entrate di denaro; un inatteso aiuto da parte di un parente  e il
probabile arrivo di un’eredità. La situazione lavorativa è in
evoluzione; infatti ci sarà un miglioramento di posizione. L’armonia
prende il posto di una burrascosa atmosfera ormai passata e ogni
legame si consolida e si stabilizza e diventa durevole nel tempo. Il
consultante è amato e capito, farà nuove conoscenze e intraprenderà
nuove relazioni.

OMAGGIO DI PREZIOSI – 8 di Denari

Speranza, che si concretizza con la realizzazione dei propri
desideri . La carta annuncia vari cambiamenti. Nuove idee e nuove
ispirazioni, abbondanza, armonia, stabilità e l’ approfondimento di
conoscenze.
Occasioni e opportunità vantaggiose in campo finanziario e
lavorativo. Arrivo di notizie via posta riguardo un’eredità, un
dono, un contratto, un documento. Superamento di ostacoli, che danno
il via a successo e stima. In ambiente sentimentale da notare la
presenza di una donna che porta aiuto, benefici, consigli per il
consultante. Essa si può rivelare come la fidanzata, un’amica, una
collega di lavoro romantica e intelligente.

I DELIRANTI – 9 di Denari

Dissenso, disaccordo, contrarietà in seno al nucleo familiare e con
gli amici. Il consultante non è in grado di gestire alcuna
situazione in modo coerente e di mantenere il controllo sulle
proprie azioni. A fronte di notizie ed eventi spiacevoli, egli
appare agitato ed inquieto.
Deflagrazione nell’ambiente in cui si vive, agire con prudenza.
Tristi notizie ed eventi negativi porta agitazione e causa un
vittimismo che può solo aggravare una situazione già difficile.
Appuntamenti fasulli, promesse non mantenute, sono all’ordine del
giorno. Al momento anche la fortuna è scomparsa. La perdita
improvvisa di un amico, a causa di un’incomprensione.

LADRO – 10 di Denari

Un uomo entra in maniera sospetta in una casa, metafora che indica
l’invadere di una vita altrui e l’appropriarsi di tutto ciò che
costui ha conquistato (denaro, documenti, affetti, ecc…). Il Ladro
è indice dell’arrivo di cambiamenti improvvisi, che portano alla
miseria, a perdite, vuoto interiore, sensi di colpa.
Un inganno, una truffa, un tradimento da parte di persone invidiose
che fanno parte della famiglia o sono amici del consultante, il
quale invece ripone piena fiducia in loro. Prudenza e cautela; si
consiglia di provvedere alla propria sicurezza, affetti, segreti,
idee per non andare incontro a sorprese sgradite in futuro. Un
nemico, un rivale, un amico o un collaboratore inaffidabile;
problematiche familiari e di salute, liti, incomprensioni e
ingratitudine.

MESSAGGERO – Fante di Denari

La carta raffigura un uomo giovane vestito da postino, un messaggero
dai modi gentili e affabili. Annuncia l’arrivo imminente di posta,
corrispondenza, telegrammi o documenti positivi o negativi (a
seconda delle carte vicine), cambiamenti, avvenimenti inattesi,
novità, arrivo di ospiti e visite.
Arrivo di notizie (telefonate, fax, raccomandate, lettere,
telegrammi) o a novità con lontane origini, oggetto di grandi
soddisfazioni. Documenti, affari promettenti, tutto ciò fa parte di
un momento evolutivo al quale si va incontro con questa carta. Il
consultante vivrà un periodo fertile. Arrivo di un ospite, vicinanza
di una persona, una guida, un maestro che offre un contributo
importante al consultante. Evoluzioni di idee e successo,
promettenti iniziative per il futuro, destrezza.

DONNA MARITATA – Regina di Denari

L’immagine che la carta offre è quella di una donna dallo sguardo
dolce, che accudisce i suoi due bimbi con un protettivo e sincero
caldo abbraccio. Armonia, stabilità, sicurezza, protezione, appoggio
benefico di una donna, tutte cose che la carta lascia trasparire, a
discapito della didascalia.
DIRITTA: una donna generosa, influente, intelligente, amante della
buona vita, sicura di sé, riflessiva, che aiuterà il consultante nei
suoi progetti. Aumento delle risorse, doni, regali, proposte
lavorative, affari fruttuosi, prosperità materiale e tranquillità
familiare, felicità e armonia, sentimenti corrisposti con passione e
ottima intesa sessuale, tutto fa parte dell’interpretazione della
carta.

MERCANTE – Re di Denari

Un personaggio di età avanzata, che gode di stima e occupa una
notevole posizione sociale. Egli simboleggia il denaro, l’istinto
verso buoni affari, la ricchezza e l’abbondanza. Ogni cosa si
evolve, progredisce e segna il destino finanziario del consultante.
Vantaggiosi affari, aumento di guadagni, proficui investimenti, un
matrimonio con un uomo ricco e più anziano della consultante capace
di gestire le sue ricchezze in modo coerente. Un uomo leale, onesto,
che potrà offrire nuove possibilità lavorative al consultante e
vantaggiose opportunità in ambito economico. Vincite, fortuna,
guadagni sono in arrivo. Buoni propositi giungono via telefono.

Le Picche

Le Picche (o Spade): rappresentano lotte, combattimenti per una
causa, la violenza, l’incontrare ostacoli, disgrazie, malattia,
l’instabilità, lutto, azioni magiche, disgrazie. Indice di una gran
forza mentale e di coraggio, del progresso negativo. Sono
impersonate da individui dai capelli neri o castano scuro, da occhi
anche scuri; caratterialmente forti, rigidi, combattivi, aggressivi,
a volte eccessivamente violenti.

DISPIACERE – 1 di Spade

Carta dal peso non favorevole nel consulto. Nell’illustrazione è
rappresentata una donna che piange in modo disperato dopo aver
ricevuto una cattiva notizia. Interpretando questa figura, il
consultante si dovrà aspettare un periodo poco favorevole, con
disgrazie, dispiaceri e tensioni infinite.
Comunicazione negativa. Gravi ostacoli, improvvise disgrazie sono
causa di dispiacere per il consultante. Tendenza all’aggressività,
stimoli distruttivi e temperamento violento, colmo di rabbia e
collera per le difficoltà del momento. Rottura di un rapporto, gravi
problemi, critiche, voci maligne e dannose.

VECCHIA SIGNORA – 2 di Spade

La Vecchia Signora, raffigurata su questa carta, ha un aspetto
simpatico, affettuoso, piacente e raffinato, una nonna, una madre,
una zia o una semplice conoscente, una donna comunque anziana e
molto affezionata al consultante. Può essere presagio di felicità,
di meritati onori o di un’inattesa visita.
Armonia, epilogo di un periodo irto di ostacoli e di conflittualità.
La vita del consultante è intensa e felice. Arrivo di una missiva o
di una telefonata oppure di una visita inattesa. Può anche
rappresentare antichi progetti che si rivelano vantaggiosi. Con
abbinamento di una carta negativa, il pronostico muta totalmente,
dando adito a ostilità, divergenze; amici di vecchia data divengono
di colpo nemici dichiarati, sorprendendo il consultante.

VEDOVO – 3 di Spade

E’ una carta da considerare di pessimo auspicio per tutto ciò che
concerne la vita del consultante, abbandono, solitudine, paura e
sofferenza. Il Vedovo è anche indice di nostalgia e rimpianto per le
cose passate.
Paura, nevrosi dovuto alla presenza di conflitti, discussioni, liti,
ritardi su progetti, disarmonia, contrarietà, solitudine volontaria
o involontaria piena di sofferenze, è una carta sfavorevole e
nefasta in tutti i sensi. In genere annuncia rotture definitive di
rapporti e la possibilità di un fallimento di progetti. Si può
considerare questa carta tra le peggiori del mazzo, il che la rende
degna di attenta valutazione.

AMMALATO – 4 di Spade

Stato di sofferenza, la cui gravità è determinata dalle carte ad
essa vicine. Comparsa di pericoli e avvenimenti negativi entro breve
tempo. Riposo forzato, convalescenza, l’ allontanamento dalla
quotidianità e dai propri doveri.
Avvenimenti nefasti, allontanamento dalla vita socio quotidiana. Un
periodo caratterizzato da aspetti negativi: solitudine,
conflittualità nei rapporti di ogni genere. Abbattimento fisico e
psichico che dà luogo solo a idee nefaste e grande depressione e non
riuscirà a reagire.

MORTE – 5 di Spade

La Morte è l’epilogo della vita, ma anche l’inizio di una nuova
esistenza.
Indice di un cambiamento sofferente, di situazioni di dolore
improvviso che sfocia in angoscia, disperazione, violenza, traumi e
debolezza. Liti, debiti, rovina, perdite, crolli, errori fatali,
vendette e tradimenti. Divorzio, rottura, relazione extraconiugale
che salta fuori all’improvviso.

SOSPIRI – 6 di Spade

Annuncia turbe spirituali causate da ansia, tormento e
preoccupazione. E’ indice per il dell’arrivo di bramate notizie o
della possibilità di avere incontri nuovi e felici. La figura è un
segnale di speranza per la risoluzione di un problema apparentemente
angosciante e senza via d’uscita.
Arrivo tanto atteso di qualcuno o qualcosa. Conferma un gran forza
per superare o sperare di superare ostacoli sul cammino verso il
miglioramento. Tormenti, dubbi, incertezze giungono a termine
lasciando posto a nuove prospettive future.

DISGRAZIA – 7 di Spade

Al primo impatto, la carta trasmette aspetti nefasti. La presenza di
erbe, foglie fresche e verde nella figura è presagio di speranza e
pronostico di notizie confortanti e di piccole soddisfazioni prese
nei confronti dei propri nemici, anche se ci sono ancora incertezze
e problemi.
Liti, maldicenze, diverbi, discussioni, incidenti, pettegolezzi,
truffe, menzogne, tradimento di persone sospette, problemi legali.
In ogni campo si indaghi la Disgrazia è pronostico di abbandono, di
gravi disastri.

GELOSIA – 8 di Spade

La Gelosia porta un periodo di crisi esistenziale estrema, di
sfiducia in se stessi a causa di liti, perdite, confusioni mentali,
separazioni, contrasti, ecc… La carta consiglia più attenzione
verso amici, partner, parenti.
Avvenimenti inattesi e sfavorevoli annunciano l’arrivo di un periodo
tragico, critico e difficile. Diffamazioni, condanne, maldicenze,
disgrazie, scandali, divergenze gravi sono all’ordine del giorno e
gettano il consultante in uno stato di amarezza totale e sfiducia
verso se stessi  e  il prossimo, lacrime e sofferenza. Una
separazione, un divorzio, perdite economiche, tradimenti, malessere,
invidie, tutto a danno del consultante.

PRIGIONE – 9 di Spade

E’ considerata una delle carte peggiori del mazzo. Un uomo
incatenato, rinchiuso in un luogo isolato, dall’aspetto abbattuto e
pieno di preoccupazioni, è indice di situazioni ambigue che possono
far cadere il consultante in un momento critico, a prezzo di duri
sacrifici con cui dovrà convivere.. Si deve notare nella carta la
presenza di un vaso che esprime lo stato spirituale di infelicità,
insuccesso e irrealizzazione personale. La carta è la sintesi dell’
abbandono della vita quotidiana, dei propri ritmi, al fine di
ritirarsi in un posto solitario.
Ansia, infelicità, angoscia, preoccupazione, litigi e vendette,
dispute familiari e lavorative per le più svariate motivazioni.
Separazioni o rotture definitive per il sopraggiungere di processi.
Aborto, gravidanza interrotta o indesiderata, tutto fa parte
dell’impatto nefasto di questa carta carica di calamità. La figura
può personificarsi in un eremita.

MILITARE – 10 di Spade

Carta negativa, annunciatrice e portatrice di dolore, sotto forma di
notizie nefaste, di situazioni disperate e crisi esistenziali. Il
ritorno di vecchi nemici, atti carichi di violenza e la scoperta di
segreti fastidiosi minacciano la sicurezza e la stabilità del
consultante.
Crolli, una serie di errori, arrivo di notizie funeste, di
separazioni, rotture, litigi, disgrazie e situazioni con ostacoli
molto difficili da superare. profonda depressione che trova origine
da tristezza, disperazioni e impotenza. Il Militare é causa di
influenza negativa su ogni aspetto della vita che può recare
fastidio in ogni genere.

IL NEMICO – Fante di Spade

Un uomo d’onore, maligno, con atteggiamento ostile e nocivo,
inaffidabile e falso. Il suo intento è quello di portare sconfitte e
inganno e lo si può identificare in un personaggio triste, depresso,
calcolatore, senza alcuna gioia per ciò che la vita offre.
Quest’uomo si può tranquillamente cercare tra gli amici del
consultante.
Spionaggio, furbizia, inganno, imbrogli da parte di falsi amici. Al
Nemico nulla sfugge, egli può scoprire le cose più nascoste e
ignote. La carta è generalmente veicolo di eventi spiacevoli: liti,
pettegolezzi, minacce, discussioni insensate e avverte la presenza
di pericoli nascosti.

NEMICA – Regina di Spade

Soggetto femminile dal carattere curioso, intrigante, vendicativo,
falso e traditore che fa parte della cerchia familiare o delle
amicizie del consultante. Questa persona deve essere individuata al
più presto al fine di evitare ulteriori danni e sofferenze. Con la
raffigurazione di un coltello e di una maschera, la carta diventa
pronostico di pericolo e consiglia cautela nel rapporto con il
prossimo.
Una donna nociva, intrigante, ficcanaso e vendicatrice che può
rappresentare una rivale in amore, una collega, un’amica disonesta,
che deve essere immediatamente esiliata perché può creare scompiglio
e portare dolore. La carta segnala, l’abbandono di qualcuno, di
qualcosa. Nel campo sentimentale annuncia tradimento, infedeltà, a
lungo termine destinata a venire a galla. Sono in agguato problemi
di tipo economico e povertà.

SACERDOTE – Re di Spade

Arrivo di problemi e grande difficoltà con la legge, che necessita
dell’intervento di una persona influente per risolvere la
situazione. Il Sacerdote impersona qualcuno che ha il compito di
aiutare gli altri, può essere un giudice, un maestro, un avvocato,
un poliziotto, un prete, un militare, ecc…
Impersona un uomo della società che ha saputo guadagnarsi il
rispetto e che potrebbe rivelare una persona di fiducia e molto
sicura di sé. Può avere un carattere, saggio, ostinato, scontroso e
nervoso ma comunque favorevole per il consultante, in quanto può
consigliarlo e fargli da ” guida”.